Loading...

Evento

GABRIELE BASILICO. AMBIENTE URBANO, 1970 - 1980

Luogo Monastero di Astino
Data venerdì, 14 giugno 2024
Orario 18:30
Ingresso gratuito

Mostra fotografica a cura di Corrado Benigni

14 giugno – 10 novembre 2024
Monastero di Astino, Bergamo
Inaugurazione: venerdì 14 giugno 2024 ore 18.30

Fondazione MIA presenta ad Astino la mostra dedicata all’opera di Gabriele Basilico, maestro della fotografia italiana, che come pochi altri è riuscito a espandere i confini della ricerca fotografica entrando pienamente nel dibattito artistico e culturale.
Ambiente urbano, 1970-1980 propone 50 immagini in bianco e nero, molte delle quali inedite, realizzate negli anni Settanta a Milano, prima di Ritratti di fabbriche, uno dei progetti più importanti della fotografia italiana contemporanea.
In questi anni Basilico per interesse personale e per una serie di collaborazioni indaga le  periferie di Milano in un momento in cui l’impatto del processo di de-industrializzazione appare ormai evidente. Il suo sguardo si sofferma su luoghi legati alla storia operaia della città: grandi quartieri residenziali, stabilimenti industriali, spazi interstiziali, distribuiti in diversi quartieri, da Quarto Oggiaro al Gallaratese, da Baggio al quartiere Sant’Ambrogio, dalla Bovisa al comparto sud fino a piazzale Corvetto. Si interessa ad architetture che sono i simboli di qualcosa che sta entrando a far parte del passato, in un gesto progettuale che lo prepara a portare un’attenzione indifferenziata su ogni parte della sua città.
Guidato da un profondo interesse per le architetture e per tutti i manufatti che nel tempo hanno dato forma alle città, ha scelto il rigore dello stile documentario per raccontare il costante processo di stratificazione che le modella, in un lavoro di indagine del rapporto tra l’uomo e lo spazio costruito durato quasi quarant’anni.
Scrive Corrado Benigni nel testo del libro che accompagna la mostra: “Ambiente urbano è un progetto fondamentale per capire l’intera opera di Basilico, perché dalla documentazione dell’edilizia popolare in crescita, ritraendo anche famiglie in interni e bambini e figure di operai nelle strade, dunque non nell’ufficialità degli edifici storici monumentali, egli subito individua il terreno ideale dal quale partire per studiare e capire il senso della città, che diviene un teatro molto più vasto rispetto a quanto se ne può rappresentare nella singola immagine”.
In occasione della mostra è stato realizzato il volume bilingue, italiano e inglese, pubblicato da ELECTA che riunisce 100 immagini.
Con testi di Corrado Benigni e Fulvio Irace.
Ricerca iconografica di Andrea Elia Zanini
Volume di 131 pagine, n. 100 immagini;
formato cm 30x30, rilegato con copertina rigida
Orari di apertura mostra:
martedì: 18.00 – 21.00
mercoledì: 18.00 – 21.00
giovedì: 18.00 – 21.00
venerdì: 18.00 – 21.00
sabato: 15.00 – 21.00
domenica: 10.00 – 13.00 / 14.00 – 21.00



Gli eventi giorno per giorno